Perché i minatori non stanno scaricando Bitcoin nonostante il prezzo di $ 23k

L’interesse istituzionale per Bitcoin potrebbe aver portato a nuovi massimi, ma i miner sono sempre emersi come i principali fautori dei rialzi dei prezzi di Bitcoin. Questo è stato il caso nel 2017 e nel 2020, ci sono stati alcuni segnali dal coinvolgimento dei minatori nel rialzo dei prezzi.

Il deflusso di Bitcoin Miner è sceso di oltre il 68% da novembre 2020 e sempre più miner stanno scegliendo di mantenere il proprio Bitcoin, anche al livello di prezzo attuale

Sulla base dei dati di Glassnode, l’offerta attiva è aumentata rapidamente considerando il fatto che quasi il 97% dei portafogli Bitcoin Era è redditizio. L’aspettativa è che la pressione di vendita aumenterà, tuttavia, i minatori potrebbero non aver risposto allo stesso da ora.

Questo significa che i minatori stanno aspettando una maggiore redditività? I minatori si erano dati da fare per la maggior parte di settembre e ottobre 2020, mettendosi in fila per i profitti nel novembre 2020. Questo è stato un altro motivo per un aumento dell’offerta alle borse e per l’aumento delle riserve valutarie. Le riserve sono aumentate nel novembre 2020, ma molto prima di raggiungere i livelli precedenti, l’offerta più recente è stata ritirata dalle borse.

Un altro parametro che è fondamentale per l’attività mineraria, ma nel complesso meno popolare è il Total Miner Outflow [TMO].

Perché i minatori non scaricano Bitcoin anche al di sopra di $ 23000

Sulla base dei dati del grafico sopra, il deflusso totale dei minatori è ancora al livello medio, molto inferiore alla precedente corsa al rialzo. Nel 2017 e all’inizio del 2018, il deflusso di minatori è stato molto più elevato, è notevolmente diminuito nell’arco di 12 mesi. Durante il rally dei prezzi del 2019, con un breve aumento del prezzo, c’è stata un’altra impennata nel deflusso di minatori e l’attuale rally dei prezzi deve ancora registrare un aumento del TMO.

I minatori stanno attraversando l’attuale livello dei prezzi, anticipando ulteriori scoperte di prezzo sopra $ 24200, e una volta che il deflusso inizia ad aumentare, è un segno per i commercianti al dettaglio di guardare da vicino i grafici dei prezzi. Proprio come l’attuale rally dei prezzi non ha registrato picchi sulla volatilità dei prezzi di Bitcoin e sullo slancio della rete, non ha ancora mostrato un aumento nelle metriche dei minatori. Il livello di prezzo attorno al quale TMO inizia ad aumentare, più vicino al livello del 2017, potrebbe essere il nuovo ATH per alcuni mesi a meno che un’ulteriore attività istituzionale o regolamentazione non determini bruschi cambiamenti nel ciclo di mercato di Bitcoin .

Mark Cuban: Bitcoin ‚is more of a religion than a real solution to a problem‘

Noted billionaire Mark Cuban doesn’t consider BTC a reliable asset: „A banana has more utility, potassium is a valuable nutrient for every person on the planet“

Mark Cuban, a billionaire known in the crypto community for claiming that bananas are a better medium of exchange than Bitcoin, has reiterated his negative opinion of the asset, claiming that it is more like a collectible than a real financial instrument.

The year 2020 has been an incredible year for Bitcoin (BTC) adoption. The likes of MicroStrategy and Grayscale have significantly increased their holdings in cryptocurrencies – even staunch supporters of traditional finance, such as CNBC’s Jim Cramer, have changed their minds about owning digital assets. Nevertheless, Bitcoin continues to have its detractors.

In a recent interview with Forbes, Mark Cuban stated that crypto users should not consider Bitcoin „a hedge against doomsday scenarios.“ In his opinion, the asset is unlikely to replace cash in the near future:

„Bitcoin is a store of value like gold, which is more of a religion than a real solution to a problem. Countries will take measures to protect their currencies and their ability to tax the population.

Therefore, the more people start to believe that this thing is more than just a store of value, the greater the risk of government intervention.“

Cuban made these comments when the price of Bitcoin was below $19,000. Since then, the asset has reached new all-time highs, managing to break through the $20,000 wall: it currently hovers around $23,000.

According to the billionaire, physical assets like bananas offer more benefits than Bitcoin. Nonetheless, he admitted that it is an „investable asset.“

„A banana has more utility, potassium is a valuable nutrient for every person on the planet. But as long as people accept Bitcoin as the digital version of gold, you can invest in it.“

Mark Cuban has an estimated net worth of $4.2 billion. In August 2019, he disclosed that he owned only $130 in Bitcoin.

BITCOIN STA „AFFINANDO“ QUESTA GAMMA RIALZISTA; POTREBBE PRESTO PUBBLICARE UN MASSICCIO BREAKOUT

  • Bitcoin è attualmente in fase di consolidamento come toro e orso in battaglia per il controllo delle sue prospettive a breve termine
  • Dove l’andamento della crittovaluta a medio termine dipenderà probabilmente dal fatto che i tori possano o meno spingerla ancora una volta al di sopra dei 19.000 dollari, dato che questo è stato un livello fondamentale per BTC
  • Un’intensa attività di trading qui sotto potrebbe aprire le porte a gravi perdite, ma molti fattori stanno tutti lavorando pesantemente a favore della crittovaluta.
  • Un trader ritiene che il canale di consolidamento di BTC stia per esaurirsi, il che potrebbe significare che è imminente una massiccia spinta verso l’alto
  • Affinché ciò si realizzi, il crypto deve continuare il suo modello di impostazione dei valori più alti-bassi

Il Bitcoin è stato sorpreso da un’intensa attività di trading laterale nelle ultime due settimane.

Questo è dovuto al fatto che la resistenza della regione superiore a 19.000$ rimane piuttosto intensa, mentre la pressione di acquisto nella regione a metà dei 18.000$ continua a mantenersi forte.

La sua fase di consolidamento si sta restringendo molto ultimamente, il che è un segnale che può indicare l’imminenza di un movimento massiccio nel prossimo futuro.

Un trader ritiene che un movimento massiccio sia imminente nel breve termine, dato che il canale della cripto-valuta si sta rapidamente restringendo.

BITCOIN LOTTA PER TENERE AL DI SOPRA DEI 19.000 DOLLARI MENTRE LA VENDITA AUMENTA LA PRESSIONE

Al momento della scrittura, Bitcoin Trader è in calo di poco meno del 2% al suo attuale prezzo di 18.900 dollari. Nel giro di una notte, la cripto-valuta è scesa fino a 18.600 dollari prima di trovare un supporto massiccio che ha contribuito a spingerla più in alto.

Il fatto che ci sia un supporto in questo caso è abbastanza rialzista e può indicare che il rialzo è imminente nel prossimo futuro. Tuttavia, la resistenza a 19.000 dollari è abbastanza forte, e capovolgere questo livello di supporto si è rivelato un compito impegnativo.

IL CANALE DI CONSOLIDAMENTO DELLA BTC STA „FINENDO IL SUO SPAZIO“

Un trader ha spiegato in un recente tweet che il canale di consolidamento di Bitcoin sta finendo il suo spazio, il che potrebbe significare che una massiccia volatilità è proprio dietro l’angolo.

Egli osserva che BTC rimarrà in questo canale finché continuerà a vedere alti e bassi più bassi. Questa tendenza non può durare a lungo.

„BTC continua ad affinare questo intervallo di consolidamento… alti più bassi, bassi più alti, alla fine non abbiamo più spazio“.

In quale direzione la Bitcoin si interromperà una volta terminata questa fase di consolidamento, probabilmente stabilirà il tono per il suo futuro trend a medio termine.